"Sogno di una Notte di Mezza Estate" 

in 100 sul Palco

 

è

 

Grazie al Teatro

che

 

 il  testo da luogo di viaggio strettamente personale

 

diviene collettiva e partecipata esperienza

 

dove

autore, lettore, attore e spettatore

possono viaggiare assieme

 

 attraverso sensazioni, emozioni, vissuti e luoghi

 

rigenerati

momento per momento.

Le opere di Shakespeare

sono grandi, complessi, delicati capolavori

 

ma sebbene 

“ Sogno di una notte di mezza estate” 

 

sia uno di questi ,

vi è in quest'opera un elevato grado di ilarità e semplicità .

 



Cinque gruppi  per cinque Atti

 

per un'unica opera

 

“Sogno di una notte di mezza estate “.

Nell’arco del laboratorio i partecipanti affronteranno l’improvvisazione teatrale

per poi avvicinatisi alla lettura e interpretazione di un testo che unirà in una sola opera

l’emotività e la creatività di tutti.

 

Il Lavoro si svolgerà in quattro fasi durante le quali ogni gruppo lavorerà sempre e comunque in maniera autonoma e separata :

 

1.   Formazione teatrale dell’attore

2.   Introduzione del testo e lavoro sulle qualità dei singoli personaggi

3.   Sviluppo del testo considerando i personaggi all’interno delle situazioni

   4.   Creazione di uno svolgimento fluido ed integrato delle singole scene per consegnare al pubblico un opera

       unica

 

 

Lo sviluppo del Laboratorio non sarà esclusivamente di natura teatrale ma, se partecipanti e condizioni lo richiedessero, potrà avvalersi anche delle altre Arti che usualmente gli sono amiche quali scenografia, musica, danza, canto ... ecc

 

Obbiettivi Specifici :

 

- Favorire la socializzazione tra i partecipanti 

- Stimolare la consapevolezza di sé attraverso le proprie qualità e aspirazioni

- Facilitare la collaborazione di gruppo tramite le risorse personali
- Incentivare l’apprendimento di diverse tecniche espressive e/o artistiche
- Stimolare la creatività personale mettendola al servizio di una pratica evoluzione sociale

- Stimolare la fantasia e permettere di concretizarla materialmente
- Permettere ai partecipanti di riconoscere ed applicare le varie materie scolastiche all'interno di un contenitore artistico 

- Permettere ai partecipanti di incontrare, sviluppare e vivere la creazione artistico/spettacolare in modo libero e professionale.